02/10/2017

Le foto della
Messa, Supplica,Processione
e Benedizione dell'uva

image01

27/11/2016

Ammissione
al servizio liturgico
di 14 ragazzi

image01

24/10/2016

Le foto della
Celebrazione della Cresima
in NOVITA

image01

22/07/2016

I ragazzi di Azione Cattolica
di Gambatesa
celebrano il Giubileo a Castelpetroso
e poi trascorrono il resto della giornata
a Rainbow MagicLand Valmontone.
Le foto in NOVITA'

image01

11/01/2016

In Notizie dalla DIOCESI:
Chiusura delle visite pastorali

image01

11/10/2015

In NOTIZIE DALLA DIOCESI:
Visita del Card. Pietro Parolin
Segretario di Stato di Sua Santitŕ
alla Diocesi di Campobasso-Bojano.

image01

 

 


I 40 BAMBINI DELLA TANZANIA ADOTTATI A DISTANZA DALLE FAMIGLIE DI GAMBATESA PER IL 2015 
per un'esperienza di condivisione e per vincere la tentazione dell'indifferenza.

 
INIZIATIVE REALIZZATE DALLA PARROCCHIA

Numerosi ragazzi durante l'estate 2006 hanno allestito una mostra-mercato vendendo oggetti artisticamente decorati da loro. Il ricavato č destinato ad adottare a distanza per tre anni 5 bambini della Tanzania. Ci sono stati affidati i due gemellini Tomas e Richard e altri tre gemelli (Yohana, Grace e Zawadi). Diventeranno certamente i fratellini di tutti i ragazzi del "Mercatino di dčcoupage".




Tomas e Richard

Tomas e Richard(2009)

 

 

Giona (Yohana), Grace e Zawadi con la madre

Giona (Yohana), Grace e Zawadi (2009)

 
 

I VOLONTARI DEL "dècoupage"

 


ADOZIONE DI TRE SEMINARISTI ORA SACERDOTI

Tre giovani sono stati aiutati con la preghiera e il contributo economico per gli studi di teologia e sono stati ordinati sacerdoti. 

 
 
Sono:

P. JOSE' PANACHIMUTTIL (INDIA)
10-01-1961

P.FRANCISKUS ALIANDU (INDIA)
14-04-1965

P. ERASMO BENEDICT MLIGO  (TANZANIA)
02-01-1969

 
 
 
 
 

"Penso con grata ammirazione a coloro che alleviano le sofferenze dei bambini e dei loro familiari causate dai conflitti e dalla violenza, dalla mancanza di cibo e di acqua...e da tante forme di ingiustizia esistenti nel mondo"
                     (Messaggio del Papa per la Quaresima 2004)

 

Fin dal 1993 alcune famiglie hanno voluto esprimere il loro spirito di condivisione e di partecipazione alla sofferenza di tanti bambini in conseguenza della guerra nell'ex Jugoslavia. Hanno così voluto adottare a distanza alcuni bambini di quelle regioni provate dall'esperienza drammatica della guerra. L'iniziativa è stata portata avanti in collaborazione con la Caritas Croata.

Dal 2000 si è iniziato ad adottare a distanza circa 20 bambini del Madagascar. Dal 2013 e ancora attualmente ben 37 famiglie adottano altrettanti bambini della Tanzania.

Riportiamo le somme complessive inviate dalle famiglie dal 2000 ad oggi:

 

 

 

ACCOGLIENZA BAMBINI DELLA BIELORUSSIA

 

Dal 1996 la Parrocchia ha organizzato l'accoglienza di Bambini provenienti dalla Bielorussia, nazione fortemente contaminata dal disastro di Chernobyl e in condizioni economiche e sociali molto precarie.